GENNAIO 2010

 

 

Sylvie Boiseux - Laval / Canada

Niente potrebbe essere migliore che iniziare questo blog con il più bel complimento che ho ricevuto da Sylvie Boisieux, una lettrice di Laval in Quebec.

 

"La Leggenda di un Nomade" dipana i temi delle mie esperienze e rappresenta la complessa spiritualità in termini semplici e con lucidi aneddoti. E' chiaro che hai un vero dono per celebrare in modo chiaro, il mondo e i legami che lo uniscono.

 



Naoki Taeda - Tokyo / Giappone

Naoki Taeda da Tokyo, il traduttore del romanzo in giapponese. Vorrebbe sapere cosa mi spinge a scrivere e qual'è la fonte della mia ispirazione.

 

Sono sempre stato attratto dal mondo dell'immaginario, per la semplice ragione che è un mondo in cui si può liberamente dare forma ai nostri pensieri. Ho amato visualizzare molto presto le mie idee sotto diverse forme d'arte, ma solo da pochi anni la letteratura è diventata il mio modo preferito di comunicare. Per quanto riguarda la mia ispirazione, essa è radicata negli incontri che si svolgono durante i miei viaggi, nelle conversazioni e nella lettura, ma diciamo che la mia ispirazione è essenzialmente una energia che proviene dall'alto, una forma di intelligenza che supera spesso me stesso.