GIUGNO 2013

 

 

Jeremy Drayer - Albuquerque / Nuovo Messico

 

Ci puoi spiegare qual è l’essenza dell’uomo e cos’è che ci limita dal riflettere su ciò che essa rappresenta?

 

L’essere umano è soprattutto anima: è pura espressione dell'universo. Una volta incarnata sulla terra, l’anima si impregna del gusto per la vita, la quale rappresenta sia l’ essenza divina che quella  individuale specifica per quella incarnazione. Durante il corso della vita, l’essere umano usa le proprie qualità uniche per espandersi e creare, come è per sua natura. Tuttavia, si trova anche a fronteggiare molteplici influenze, come il proprio karma, il patrimonio genetico, ambientale, sociale e molti altri fattori, e nel momento in cui arriva a confrontarsi con queste influenze, la sua espansione viene limitata dalla paura o dal prediligere di soddisfare desideri più superficiali, i quali gli impediscono di esprimere pienamente ciò che egli è in realtà. E’ solo imparando a tramutare questi nostri limiti in opportunità, per una migliore auto-scoperta, che svilupperemo il nostro vero potenziale creativo, e che ci avvicineremo all'essenza divina che rappresentiamo.

 


 

Vihan Sudhir - Lucknow / India

 

Nel tuo primo libro si parla di intuizioni profonde, che cosa vuoi dire con questo?

 

Un’intuizione profonda è un'impressione che non ha origine dal pensiero. Si tratta di una osservazione che non è preceduta da un'analisi intellettuale, ma è piuttosto una percezione spontanea che non si basa sul contenuto della nostra conoscenza, ed è quindi priva di opinione e di giudizio. E’ un’ osservazione puramente neutrale.

 


 

Gigi Wilson - Sydney / Australia


Cosa puoi dirci di bambini che nascono con una coscienza spirituale molto più evoluta rispetto alla media?

 

Alcune anime si uniscono alla razza umana con un livello medio di vibrazioni più alto. Esse si incarnano su questo pianeta impersonando l'amore incondizionato. La loro presenza provoca cambiamenti positivi che, nel loro complesso, portano verso l'Ascensione. La loro missione è tutt'altro che facile, ma hanno comunque il coraggio di arrivare a prescindere dalle difficoltà che le attendono, che sono: la mancanza di rispetto, relazioni conflittuali, false interpretazioni dell’ amore, e altri fattori figli dell’ epoca in cui viviamo. I genitori di questi bimbi, insieme all'ambiente sociale in cui crescono, devono aiutarli a compiere la loro missione. Essi infatti hanno bisogno di tutto il nostro sostegno, perché si trovano ad affrontare una società che di solito non li capisce, e che ha pochi mezzi per sostenere il livello di evoluzione di questi bambini.

 


 

Linda Rybicki - Cleveland / Ohio

 

Qual è il tuo suggerimento su come possiamo contribuire a migliorare il mondo?

 

E’ di essere e di comportarsi onestamente con noi stessi, facendo appello a ciò che è nel cuore e nella mente umana. E’ attraverso un comportamento altruistico e atti generosi che possiamo fare luce sulla falsità e sull’ingiustizia. Questo è il modo con il quale possiamo partecipare attivamente alla purificazione di questo nostro mondo.