LUGLIO 2014

 

 

Juliana Cardoso – Rio de Janeiro / Brasile


Come facciamo a capire se il nostro partner è quello giusto, e che il nostro è un rapporto positivo?

 

Il rapporto con un’altra persona è un evento temporaneo, infatti, come in tutte le relazioni, esiste la dualità. Comunque sappiamo che nessuna forma di dualità è eterna, ma sappiamo anche che tutto ciò che ci avvicina alla realtà, ha un significato. L'unico rapporto costante che abbiamo è con noi stessi. Quindi, le domande che dobbiamo porci sono: il rapporto con il nostro patner ci aiuta a capire meglio chi siamo? Siamo noi che man mano che impariamo a conoscerci ci sentiamo più uniti all’altra persona e quindi più liberi di vivere una vera unione? Una riflessione, insieme ad un'analisi onesta della situazione, ci darà la risposta.

 


 

Juris Bodnieks – Riga / Lettonia


Come possiamo trovare la felicità eterna?

 

Tutto ciò che proviamo proviene da un’ attitudine personale. La felicità, tuttavia, non è uno stato personale. La nostra felicità è sempre connessa alla felicità degli altri. Detto questo, una volta che riusciamo a liberici del passato e del futuro, e impariamo a vivere nel presente la nostra vita sarà vissuta in verità e amore. Questo è l'unico modo di vivere che si avvicina di più alla nostra vera natura.

 


 

Dikembe Muamba – Kinshasa / Repubblica del Congo


Cosa significa trasformazione spirituale?

 

La trasformazione spirituale è un processo che si verifica nel momento in cui sorpassiamo i limiti dei nostri corpi e menti, quando veniamo a patti con i nostri traumi del passato e le preoccupazioni del futuro. Dopo la trasformazione spirituale, le nostre azioni diventano più virtuose e sempre meno il prodotto di paure, di orgoglio o di egoismi.