MAGGIO 2013

 

 

David Saldana - San Antonio / Texas


Qual è la differenza tra la coscienza individuale e quella universale?

 

Il limitato mondo della mente umana oscura il vero significato del mondo. Infatti, quello che noi consideriamo realtà in verità lo creiamo momento dopo momento, a seconda di ciò che la nostra coscienza è in grado di cogliere. Di conseguenza tutte le interpretazioni  che diamo delle cose, essendo semplicemente frutto della nostra mente,  spesso si rivelano false e distorte, ma è importante capire che più aumentiamo la conoscenza, più ci avviciniamo alla coscienza universale. Infatti, solo attraverso l'osservazione intuitiva potremo vedere la verità e cioè, che noi non siamo le persone che pensiamo di essere, non siamo quello che il falso concetto di  ego, di "io" ci fa credere,  in verità noi siamo una proiezione unica di una più alta realtà: la Coscienza Universale.

 


 

Pedro Jimenez - Barranquilla / Colombia


E’ possibile curare le fobie con l'ipnosi?

 

La fobia è una paura irrazionale che trova la sua fonte nel subconscio umano. L'ipnosi permette di mettere a fuoco la specifica area della nostra mente inconscia che ospita questi timori, permettendo così che questi timori vengano sbloccati. In pratica l'ipnosi fa regredire ai momenti in cui le paure si erano sviluppate permettendo così di riordinare l’inconscio. Una volta riordinato, la  paura irrazionale si riflette sulla mente cosciente e razionale e la fobia viene curata.

 


 

Marie Berducat - Tours / Francia


Che consigli daresti ai genitori interessati a dare  ai loro figli un'educazione spirituale?

 

Tutti i bambini nascono con caratteristiche uniche ed esclusive. Pertanto il primo passo è quello di valutare, a seconda della loro maturità, le loro affinità spirituali e poi orientarsi di conseguenza. Questo lo si può fare osservando le loro abilità nel capire gli aspetti divini della vita, sia della loro stessa che della vita in generale. Per questo scopo, i genitori svolgono un ruolo cruciale come iniziatori, a prescindere che decidano entrambi di farlo nella stessa maniera o no. Comunque, la dottrina spirituale che si applica a tutti i bambini è quello della Bontà. Per quanto riguarda la scoperta del mondo da parte dei bambini, siamo noi come genitori, e, idealmente, come società, che dobbiamo mostrare loro l'universalità del mondo, attraverso una visione che trascenda da qualsiasi concetto di divisione razziale, religiosa economica e quant’altro.

 


 

Samira Cherine - Alessandria / Egitto

 

L’'amore è naturale? Se è così, perché sembra ci sia tanta mancanza d’amore nel mondo?

 

L'amore è sicuramente un istinto naturale, ma spesso i nostri cuori sono influenzati e contaminati da emozioni negative che oscurano la vera natura dell'amore. Queste emozioni negative, che nascono da bisogni insoddisfatti, da aspettative irrealistiche di vita che portano frustrazione e da ideali indottrinati in noi dal nostro ambiente sociale, sostanzialmente vanno lungo la linea della concorrenza piuttosto che la condivisione con gli altri. Il vero amore è assente da falsi bisogni e da aspettative senza senso, e sicuramente da rapporti conflittuali. L'amore naturale è incondizionato e nasce spontaneamente e non c’è fatica nel donare se stessi, l’amore accetta e valorizza tutto ciò che è, così come è ...