MARZO 2012

 

 

Andrew Babtiste - Philadelphia / Pennsylvania

 

Hai la sensazione che il mondo si stia davvero evolvendo?

 

Il mondo è in costante stato di cambiamento e l'umanità, in un costante stato di divenire, che non implica necessariamente un movimento in avanti, questo perché, ogni creazione comporta anche il dissolvimento di un’altra. Quello che il progresso porta in un particolare settore è suo malgrado accompagnato da un deterioramento in un'altra area. Il vero progresso può essere raggiunto solo a livello interiore, in questo modo l’umanità ritorna alla sua vera origine a raggiunge una coscienza superiore.

 


 

Thierry Guénon - Toulouse / Francia

 

Nasciamo con una saggezza interiore o è qualcosa che si acquisisce?

 

La saggezza non è mai al di fuori di noi, ma in noi stessi, dobbiamo solo prestare attenzione ad essa e dargli forma. Dobbiamo fare appello ai nostri valori più profondi e quindi lasciare che la nostra saggezza parli, essa conosce cose che la nostra mente non può conoscere. Nella nostra saggezza interiore c’è coraggio e ispirazione, è una fonte di entusiasmo e di sentimenti profondi che ci guida alle giuste azioni.

 


 

Lara Agostino - Wellington / Nuova-Zelanda

 

Siamo noi che inconsciamente provochiamo le nostre difficoltà o le battute d'arresto?

 

Ognuno di noi, prima o poi, vive momenti difficili e in alcuni momenti si possono conoscere battute d'arresto veramente moltoserie. Ciò che è importante, è sapere che il modo nel quale rispondiamo a queste sfide influenzerà il nostro futuro. Le battute d'arresto e le nostre conseguenti risposte, sono quelle che daranno forma alla nostra personalità e carattere. Il modo in cui si risolvono i problemi è determinate per le persone e le situazioni con le quali abbiamo a che fare.

 


 

Fabian Alcântara - Córdoba / Argentina

 

L’essenza è preceduta da una forma o, esiste l’essenza in sé, alla quale noi diamo poi una forma?

 

C'è un ultima essenza, una natura intrinseca, da cui proviene tutta l'esistenza, questo vale per tutto ciò che esiste. Tutta la nostra percezione del mondo è relativa, quello che percepiamo è basato su criteri esterni e forme restrittive. L’ Essenza è l'unità immutabile che è alla base di tutte le forme e fenomeni variabili.